0835344057 - 3286113454 - 3271470440 info@museolaboratorio.it

Lucerne

Nei tempi antichi l'illuminazione si basava sul potere illuminante del fuoco; si bruciavano, infatti, oli minerali o vegetali, cere, grassi animali...

Fino all'Ottocento, a parte l'uso di specchi per meglio diffondere la luce, non si sono avuti sostanziali progressi. Fu con la scoperta del gas illuminante (fatta da Lebon nel 1786) che l'illuminazione fece un salto di qualità.

Nelle case dei Sassi, fino al 1902, anno in cui fu possibile usufruire dell'energia elettrica (una lampadina per casa, con contratto a forfait), si è provveduto all'illuminazione artificiale con candele o/e lucerne ad olio o petrolio.

Lucerne ad olio

Lucerne ad olio in ottone

Lucerne ad olio in zinco

Lucerne ad olio in ferro

Lucerne ad olio in vetro

Lucerne ad olio in terracotta

Lumi a petrolio

Lumi a petrolio in ferro

Lumi a petrolio in opaline

Lumi a petrolio in opaline e vetro

Lumi a petrolio in ottone

Lumi a petrolio in vetro

Portacandele

Portacandele in ottone

Portacandele in argento e ottone

Portacandele in ceramica

Portacandele in ferro

Portacandele in ferro smaltato

Portacandele in vetro

Portacandele in legno