0835344057 - 3286113454 - 3271470440 [email protected]

Blog & news

Matera ai tempi dell’ECOC 2019

Parlare di un evento mentre è ancora in divenire non aiuta a narrarlo in modo obiettivo: generalmente si preferisce raccontarlo al suo compimento e dargli un giudizio definitivo, positivo o negativo che sia e al netto di tutti i vissuti emotivi delle persone che vi...

leggi tutto

“Non sputate per terra!”

Le case dei Sassi di Matera erano malsane, per la particolare struttura delle abitazioni (in parte o tutte scavate, con unica presa di aria e luce dall'ingresso), per la mancanza di rete idrica e fognaria, per la convivenza con gli animali. A pagare le conseguenze di...

leggi tutto

La “taglia” dei contadini lucani

Il termine "taglia" presenta diverse accezioni: lo utilizziamo solitamente per indicare la misura di un capo di abbigliamento o l'ammontare della ricompensa promessa per la cattura di un fuorilegge. Nel mondo contadino lucano, indicava una sorta di registro delle...

leggi tutto

Ridateci il banditore

Nell'era digitale essere informati sembra un gioco: in tempo quasi reale sappiamo quanto accade in ogni angolo del mondo, anche quello più sperduto. - Che fortuna! - commentavamo all'inizio di questa rivoluzione - Finalmente potremo sapere tutto e farci un'idea...

leggi tutto

Istruzione e cultura, nella Storia di Matera

Alla fine del XVIII sec., quando Matera era ancora sede della Regia Udienza, l'istruzione veniva impartita nelle scuole primarie parrocchiali, nella Regia Scuola (fondata nel 1770 e soppressa nel 1799) e nel Seminario Diocesano. Nelle scuole primarie s'insegnava a...

leggi tutto

La Chiesa e i Sassi

Gli atti notarili conservati a Napoli, nell'Archivio di Stato, fanno risalire all'XI secolo l'origine del demanio a Matera e alla dominazione dei Normanni le prime donazioni di terre ai monasteri. Nei secoli successivi, la città perse la sua demanialità e divenne...

leggi tutto

Il latifondo, al Nord e al Sud

Il latifondo, al Sud, ha avuto una persistenza impressionante: fu la Riforma Agraria del 1950 a decretarne la fine. Ad esso si accompagnava un'agricoltura povera, estensiva, caratterizzata prevalentemente da monocolture (grano, ulivi...), profondamente diversa da...

leggi tutto

Ricordi di vita quotidiana nei Sassi

I ricordi di una signora (Dorina Cancelliere) che è vissuta nei Sassi, nei pressi dell'attuale Museo: i nomi e i soprannomi dei vicini di casa, episodi di vita quotidiana, i nomi degli utensili usati in cucina rievocati nel Museo Laboratorio della Civiltà Contadina di...

leggi tutto

Le brigantesse

Le donne partigiane sono sempre state rappresentate circondate da un alone positivo, miscuglio di coraggio e romanticismo. Per definire le brigantesse, invece, nei verbali redatti dai militari che le catturavano, si usavano termini dispregiativi: druda... ganza......

leggi tutto

Briganti e galantuomini

I briganti: eroi o delinquenti? Difficile dirlo, probabilmente nè gli uni e nè gli altri. Fenomeno complesso, in realtà, il brigantaggio postunitario, definito nei libri di storia come un problema di delinquenza comune per tanti decenni, inquadrato nella cornice...

leggi tutto

“Una vita nei Sassi” di Paola Milli

"Vi è un luogo a Matera, città dei Sassi, dichiarata nel '93 patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, dove si ritrova intatto lo spirito che animò quell'umanità laboriosa e ingegnosa, sofferente e caparbia che abitò le case scavate nelle rocce di tufo, in simbiosi con gli...

leggi tutto

“L’anno 1998 incatena definitivamente l’anima di Cascione ai Sassi di Matera; l’autore fonda il Museo Laboratorio della Civiltà Contadina e degli Antichi Mestieri, così delineando il senso della propria storia di vita e del legame con le antichità.”

Leggi di più

Su “Eureka”…

"L'anno 1998 incatena definitivamente l'anima di Cascione ai Sassi di Matera; l'autore fonda il Museo Laboratorio della Civiltà Contadina e degli Antichi Mestieri, così delineando il senso della propria storia di vita e del legame con le antichità." Leggi il numero...

leggi tutto

Proposta soggiorno di studio

L’Ass. Culturale Museo-Laboratorio della Civiltà Contadina è lieta di proporre agli allievi della Sua Scuola un soggiorno di studio (della durata di un giorno) nella città di Matera. Esso si articolerà in due fasi: visita guidata all’interno dei suggestivi rioni dei...

leggi tutto