In via Chiancalata c'erano diverse botteghe di fabbro (f'rrer): si trattava di fucine dalle pareti annerite dal fumo in cui troneggiava un gigantesco mantice di legno, ferro e cuoio. Esso veniva azionato dal garzone tirando una catena ed aveva un' autonomia di alcuni...

leggi tutto